martedì 30 giugno 2020

Sradicamento e distruzione


Tutti i tentativi di un internazionalismo, fondato sulla scienza o sulla “religione dell’umanità”, sono colpiti dal giudizio portato da Dio su Babele e presentano un carattere d’idolatria. 
Essi sono un rifiuto da parte dell’uomo di accettare la condizione che Dio gli ha dato; sono uno sforzo per ricostituire da solo una unità che non può venire che da Dio. Non sfociano che allo sradicamento e alla distruzione.

(Jean Daniélou S.J. Saggio sul mistero della storia, Morcelliana, Brescia 2012, p.70). 

Nessun commento:

Posta un commento